Chi Siamo

CHI SIAMO

PANARIELLO PALACE

Panariello Palace è un elegante struttura immersa nella natura con un panorama da togliere il fiato. Situato ad Agerola, sul Sentiero degli Dei, si trova a metà strada tra le mete più affascinanti della Costiera Amalfitana e gli Scavi Archeologici di Pompei, Ercolano e il Vesuvio. Dal Panariello Palace potrete raggiungere Amalfi, Capri, Sorrento, Ischia, Salerno, Paestum, Positano, Pompei, Napoli e Caserta. Presso la nostra reception potrete richiedere tutte le informazioni sui tour, le escursioni, i sentieri trekking, le attività nella natura, i transfer da e per aeroporti, porti e stazioni, guide turistiche, deposito bagagli, noleggio bici, auto e moto, lidi sulle spiagge della Costiera Amalfitana, rientro dal Sentiero degli dei, autobus di linea o navetta privata a pagamento per il mare. Panariello Palace è un’elegante struttura disposta su tre livelli, provvista di ascensore, parcheggi gratis, sala colazione, giardini e solarium, che offre il soggiorno in 24 camere con ingresso e bagno privato con doccia idromassaggio, dotate di tutti i migliori confort e servizi centralizzati. La struttura è luminosa ed elegantemente decorata con le ceramiche artigianali di Vietri sul Mare e affreschi realizzati a mano con gli straordinari colori della Costiera Amalfitana. Il Panariello Palace vi offre un’esperienza unica in un ambiente accogliente e rilassante che vi delizierà con le gustose e ricche colazioni calde o fredde, dolci o salate, e un vasto assortimento di gustosi prodotti tipici locali, freschi e genuini. Panariello Palace è l’evoluzione della nostra offerta turistica in Costiera Amalfitana, iniziata nel 2014 con la nascita del World Center Resort di Amalfi. La nostra ospitalità, cortesia e professionalità, vi accompagnerà durante il vostro soggiorno, proponendovi i consigli migliori per arricchire la vostra vacanza e visitare le più incantevoli località della Costa d’Amalfi e dintorni.

STORIA

Agerola e la Costiera Amalfitana sono state abitate sin dalla Preistoria. I Romani vi edificarono bellissime ville come testimoniato dalla Villa di Minori e di Positano. Già in età Romana Agerola era conosciuta per le proprietà nutritive e curative del latte prodotto dagli allevamenti tra i suoi monti e in seguito fu rinomata per i rapporti commerciali con la Repubblica Marinara di Amalfi e con la Corte Angioina per l’approvvigionamento di prodotti suini. Nel 1600 il territorio fu famoso per la produzione di seta e di rose. Legata al Regno di Napoli, continuò a essere meta privilegiata nell’Ottocento e nel Novecento di nobili, musicisti famosi come Francesco Cilea e scrittori e poeti come Roberto Bracco, Emilio Scaglione e Salvatore di Giacomo che qui compose la poesia “Luna d’Agerola”. Oggi la cultura e il fascino dell’arte continuano con il Festival sul Sentiero degli Dei che durante il periodo estivo ospita concerti e spettacoli teatrali con ospiti internazionali.

CONTATTACI

Compila il form di contatto. Il nostro Staff ti risponderà in tempi brevissimi

Open chat